instagrampinteresttelegram-plane

Posti instagrammabili a Matera: panorami, piatti tipici e scorci belli

Eletta capitale della cultura Matera nota anche come la città dei sassi ha conquistato tutti, la città bellissima da visitare presenta numerosi punti di interesse anche fotogenici che piaceranno a voi e anche ai vostri follower su Instagram.

MATERA INSTAGRAMMABILE: COSA FOTOGRAFARE

Il primo punto di riferimento è proprio il centro storico di Matera qui si trovano scalinate in discesa che portano al borgo antico ma anche la splendida piazza Vittorio Veneto.

Tra i punti panoramici più belli in zona Via Veneto troviamo il Belvedere Guerricchio da cui è possibile realizzare straordinarie foto panoramiche.

Tra le chiese più instagrammabili troviamo la barocca San Francesco D’Assisi chiamata così perché ospitò proprio San Francesco in persona nel 1218.


Altro punto splendido di Matera è la Grotta dei Pipistrelli, questo antico sistema di grotte collegate hanno rivelato reperti medievali ma anche del paleolitico.

Il parco regionale Archeologico del Materano è sicuramente uno dei luoghi più belli da visitare qui, tra grotte e panorami incredibili vi innamorerete.

Materasum è l’Ipogeo sotterraneo che vi permetteranno di andare indietro nel tempo a partire dal Pleistocene.

I Sassi di Matera sono due quartieri (Sasso Caveoso e Sasso Barisano) formati da edifici ricavati dalle cave naturali della Murgia. Si tratta di un borgo abbarbicato a strapiombo che hanno reso la città nota ai più grazie alle foto che lo ricordano anche come un piccolo presepe.

COSA MANGIARE A MATERA

Matera oltre ad essere bellissima è anche uno dei posti in cui si mangia meglio in Italia ma quali sono i piatti tipici? Cosa vi consigliamo di assaggiare è racchiuso in questo post!

Storia e architettura ma anche cultura gastronomica sono gli elementi che hanno reso tanto amata Matera che oggi continua ad attirare tantissimi turisti. Tra i primi prodotti che troverete ovunque c’è proprio il pane di Matera, realizzato con semola rimacinata di grano duro locale viene servito caldo sulle tavole ed è uno dei pani più buoni d’Italia.

Secondo piatto tradizionale che sicuramente vi faranno assaggiare è fave e cicorie, una alternativa sana e non troppo pesante che piacerà anche ai vegetariani.

Tra quelli che preferisco io invece troviamo le strascinate con cime di rape e peperoni cruschi: la tradizione di Matera nel piatto.

Come resistere al fascino delle orecchiette? Quelle funghi e salsiccia fresca sono una vera tradizione regionale.

Gnummiredd è un secondo piatto a base di agnello fegato e polmone, il sapore è delizioso dovete provarlo!

 


Tags: , , ,


Di